“Il nostro Paese con il D.LGS. N. 24/2023 ha dato attuazione alla Direttiva 2019/1937, riguardante la protezione degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell’ambito del loro rapporto di lavoro (cd. “Whistleblowing”) prevedendo, in presenza di determinati presupposti, l’obbligo per le aziende private di attivare canali di segnalazioni interni, che garantiscano la riservatezza e l’identità del Segnalante e lo tutelino da ogni possibile azione ritorsiva.

 

M.T MILANTRACTOR S.p.A, già dotato di un Modello di Organizzazione ex D.lgs 231/01 ha provveduto a coordinare ed adeguare il sistema di segnalazioni degli illeciti con la recente normativa, mediante l’implementazione di un canale di segnalazione on line denominato piattaforma “Ananda Whistleblowing” al quale è possibile accedere cliccando al seguente link https://ananda.centocinquanta.it/#/whistleblowing?id=01147410151-99 per inviare al Whistleblowing Manager di M.T MILANTRACTOR S.p.A le proprie segnalazioni.

 

M.T MILANTRACTOR S.p.A ritiene che un adeguato sistema di whistleblowing possa permettere a dipendenti, clienti e fornitori di inviare segnalazioni in modo sistematico e riservato, nonché stabilire un’interazione ed un dialogo protetto e costante con il proprio Whistleblowing Manager. “